Mappa non disponibile

Data/Orario
Data/e - 01/11/2018 - 04/11/2018
4:00 pm

Luogo
Tenuta Le Pici

Categorie


L’Effetto Parafulmine

dell’AbbanDono alla Volontà Divina

Raduno iniziatico di Yoga dall’1 al 4 Novembre 2018 – Chianti, Toscana

Amare è un atto di Volontà

Se vogliamo vivere da Oceano, smettiamo di pensarci come Onde separate.

Quello che davvero ci rende felici è quando usciamo dal nostro guscio di individualità e ci fondiamo nel Tutto; esattamente come quando amiamo. Annulliamo la nostra idea di entità distinte per ritrovarci pieni di Felicità nell’Unità delle anime.

È quando ci mettiamo a disposizione, nel servizio sincero e disinteressato, che possiamo conoscere un senso di profonda gratitudine, di nutrimento interiore che illumina la nostra esistenza.

I nomi e le forme creano l’illusione della frammentazione. Nel silenzio del cuore ritroviamo quel rifugio sacro che nulla teme, nulla chiede ed è già Tutto.

Nell’abbanDono vi è il regalo più prezioso che possiamo farci.

Sant’Agostino diceva: “Ama! E (solo allora) fa’ ciò che vuoi”.

Yoga è Unione, quindi la ricerca del Bene Supremo, e la sua attuazione è possibile quando siamo stabiliti nel Cuore, che non coglie le differenze bensì le affinità.

Infiniti potrebbero essere gli spunti che possono orientarci verso il “segreto” della Felicità suprema ed imperitura. Ma è come se tutti si potessero riassumere in una frase: Sia fatta la Tua Volontà.

Poiché anche amare è un atto di volontà… e se quello che cerchiamo tutti è, in fondo, di poter amare e sentirci amati, si tratta allora di sviluppare questa volontà che si mette al servizio. Con Umiltà e Aspirazione.

Mettere Dio al primo posto, cioè realizzare la Sua Volontà, è lo stato specifico dei saggi, dei maestri spirituali, esempi di esseri liberati dalle sofferenze delle catene dell’ignoranza, capaci di manifestare un’armonia e gioia interiore che dimostrano non solo come ciò sia possibile ma anche necessario.

Realizzare la Volontà di Dio è uno specifico stato interiore, un’attitudine che genera una risonanza con la Volontà suprema. Orientare le nostre intenzioni ed energie in questa direzione apre un canale diretto di comunicazione con l’Assoluto.

Nella storia dell’umanità ci sono state varie modalità per realizzare la Volontà di Dio, come la preghiera, la meditazione, l’ascesi, la contemplazione, l’arte divinamente ispirata, ecc.

A questo raduno iniziatico potremo imparare un semplice procedimento spirituale della tradizione esoterica cristiana che ci permette di abbandonarci e manifestare la Volontà Onnipotente e Determinatrice di Dio. Questa tecnica, accessibile a chiunque sia aperto, viene chiamata l’Effetto Parafulmine, poiché è capace in pochi minuti di catalizzare l’energia suprema della Volontà di Dio in noi, proprio come un parafulmine è in grado di attirare la potentissima energia contenuta nel fulmine, espressione simbolica della Luce della Coscienza.

Nel corso di questi 4 giorni verrà offerta l’iniziazione nella tecnica del Parafulmine, che sarà poi realizzata insieme, studiando ed approfondendo il valore immenso di tale pratica spirituale.

Tra tutti gli innumerevoli insegnamenti ricevuti in questa Scuola spirituale, ce ne sono tre che per me sono i più preziosi: la Consacrazione, la Continenza Sessuale e la tecnica del Parafulmine.

Roberto

Un rifugio spirituale nella pietra

La ricerca del rifugio adatto ad unire Cielo e Terra ci ha portati ad un luogo di Bellezza speciale, che abbina semplicità e calore. Saremo ospiti della tenuta biologica Le Pici, nel cuore del Chianti. Un antico casale divenuto agriturismo e spazio di accoglienza, con case in pietra ed ampi spazi esterni.

Le Pici Fattoria Biologica Agriturismo SP 484 – Km 14,400 | 53019 Castelnuovo Berardenga (Siena)

Guarda qui per sapere come arrivare a Le Pici

  

Camminando insieme

Il raduno sarà guidato da Cesare Massimini, insegnante di Yoga, Tantra e Meditazione, coordinatore della Scuola Tripura Sundari di Bologna, e Roberto Zambrenti, insegnante di Yoga, Meditazione e Shivaismo Kashmiro, fondatore del Centro Yoga Atman di Genova, fratelli di cammino per la Federazione Internazionale Atman. 

Verranno alternate presentazioni a pratiche, meditazioni ed esemplificazioni, secondo gli insegnamenti originari. Sono previste attività di servizio (seva) e al termine dell’iniziazione ci sarà spazio di approfondimento per beneficiare al meglio di questo autentico dono spirituale.

I momenti per condividere 

Il raduno inizierà GIOVEDÌ 1 Novembre alle ore 16.00 e terminerà DOMENICA 4 Novembre sempre alle ore 16.00. La registrazione dei partecipanti e la sistemazione nelle camere è a partire dalle ore 14.00.

Il contributo richiesto, comprensivo di pensione completa (dalla cena di giovedì al pranzo di domenica) e quota raduno, è di 250€. Per gli studenti, i disoccupati e gli insegnanti Atman la quota è di 220€. LA PARTECIPAZIONE E’ RISERVATA AGLI ALLIEVI DEL CENTRO YOGA ATMAN & ALTRE SCUOLE ITALIANE ASSOCIATE.

I pasti saranno vegetariani/vegani con opzioni senza glutine. Si richiede durante tutto il raduno di non far alcun uso di tabacco, alcool o altre sostanze intossicanti. 

I posti sono limitati, in base all’ordine di iscrizione, con versamento di caparra confirmatoria di 50€ entro il 24 Ottobre. 

Per maggiori informazioni ed iscrizioni: 393 8850783 | 349 6895608 | atmanyogaitalia@gmail.com 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone