Mappa non disponibile

Data/Orario
Data/e - 07/12/2018 - 09/12/2018
6:00 pm

Categorie


Durante questo fine settimana riceveremo l’iniziazione nella tecnica che venne introdotta dal grande saggio e liberato spirituale Ramana Maharishi per la rivelazione del Sé Supremo Atman, da lui definita come l’indagine del Sé – atma vichara.

Grazie all’efficacia spirituale di questa tecnica, che si sviluppa su semplici tappe, impareremo gradualmente a disidentificarci con le nostre strutture illusorie, a partire dal corpo fisico, dai sensi, dal contenuto dei pensieri e delle emozioni e cosi via, per arrivare al nucleo essenziale del nostro essere, che tutto contiene e sostiene, che è immutevole ed imperturbabile, l’Atman.

I grandi saggi dell’Oriente (e in altri termini anche quelli del resto del pianeta), concordano che il fine della nostra esistenza sia la conoscenza profonda di chi siamo. Solo cosi possiamo comprendere il senso dell’esistenza e della realtà che, in apparenza, ci circonda. E’ il passaggio dalla dimensione individuale a quella universale, che trascende le dualità e ci fa vivere la visione unitaria del Cuore Supremo, ora unito al Tutto.

Ramana Maharishi incoraggiava le persone a praticare qualunque forma di meditazione, ma ricordava anche che tutte le forme di meditazione portano poi alla forma ultima, ossia alla domanda fondamentale Chi Sono Io? E quindi, diceva, perché perdere tempo, se possiamo andare direttamente alla Fonte?

Vivere la rivelazione del proprio Sé Atman è un’esperienza che ci cambia per sempre. Basta un istante per coglierne quel senso di pienezza che finalmente colma i nostri vuoti, che dona un senso alle nostre ricerche, e che… scopriamo essere già dentro di noi!

Conosci te stesso e conoscerai cosi tutto l’Universo. Questo famoso adagio, presente in diverse tradizioni, esprime quel mistero che permette, attraverso la conoscenza di Sé, di comprendere anche tutto ciò che percepiamo essere esterno a noi, e che possiamo vivere come parte fondamentale di noi, dissolvendo cosi quella separazione fondamentale soggetto-oggetto che alimenta inconsapevolmente un senso di non completezza e limitazione.

Liberando i veli (che talvolta appaiono come delle corazze), attraverso progressive disidentificazioni, riscopriamo la gioiosa luminosità della nostra Natura Ultima. E da qui, la nostra vita rivela il suo meraviglioso senso profondo.

Tre giorni di ritiro in noi stessi

Nel corso di questo mini-ritiro spirituale verrà offerto un insieme unico di aspetti iniziatici per creare le fondamenta esoteriche dell’accesso diretto alla realtà essenziale del Sé supremo ed immortale, Atman.

La rivelazione del proprio Sé è pienamente accessibile quando si ha la giusta preparazione, il sostegno e la guida necessarie.

Come diceva lo stesso Ramana Maharishi, la rivelazione del Sé non è qualcosa lontano da noi, qualcosa di intangibile per il nostro attuale livello di coscienza. Al contrario, il Sé immortale (Atman) è l’essenza stessa del nostro essere e della nostra coscienza, e per questo in realtà è sempre accessibile.

Solo una certa forma di ignoranza ci impedisce di realizzare proprio ora questa fondamentale verità iniziatica. Ma quando realizziamo una pratica corretta, guidata ed assistita in modo competente, questa ignoranza viene rimossa, e riscopriamo estasiati come questa essenza sia proprio il nostro Cuore divino, eterno ed immutevole. È allora che ogni altra pratica spirituale diventa secondaria rispetto alla realizzazione permanente del Sé.

L’iniziazione che verrà offerta durante questo ritiro spirituale permetterà sia un accesso diretto, al di là di qualunque spiegazione, descrizione o comprensione intellettuale o intuitiva, alla realtà fondamentale del Sé eterno ed assoluto, Atman, che il mantenimento di questa realizzazione spirituale nella vita di tutti i giorni.

La guida del seminario

Durante questo fine settimana sarà con noi Adinathananda, un insegnante spirituale con oltre 35 anni di esperienza. Tiene corsi e seminari in numerosi paesi, come Romania, Germania, Italia, Francia, Inghilterra, Belgio, Ungheria, Repubblica Ceca, Grecia, Tailandia, ecc.

Ha strutturato un corso di Shivaismo del Kashmir unico in Europa, con lezioni settimanali da oltre 25 anni, permettendo a migliaia di yogi in tutto il mondo di accedere alla profonda ricchezza di questa tradizione spirituale.

Inoltre insegna lo Yoga della Bellezza (il raggiungimento dell’illuminazione spirituale attraverso le esperienze estetiche), seminari esoterici di Enneagramma, I Ching, Alchimia Tantrica, Yoga Tibetano Tantrico, ecc.

Ha scritto diversi libri e tradotto preziosi testi di yoga e tantra dal sanscrito, come Saundarya Lahari, Shiva Samhita, Gheranda Samhita, Shiva Sutra, Spanda Karika e il Vijnana Bhairava Tantra, insegnandone la conoscenza pratica profondamente trasformatrice.

Adinathananda, maestro di yoga e tantra del Kashmir, accompagna con la sua semplicità e chiarezza spirituale questo percorso dalla sua esperienza diretta. Solo una guida che ha raggiunto la vetta della montagna può accompagnare in sicurezza e saggezza altri esploratori spirituali.

Gli orari

Il corso si terrà presso il Centro Yoga Atman di Genova, in Salita della Tosse 9r, a partire dalle ore 19.30 di VENERDI 7 Dicembre e fino alle ore 18.00 di DOMENICA 9/12.

Tranne le sessioni serali, dedicate alle condivisioni e domande/risposte, i partecipanti sono invitati a mantenere il nobile silenzio (mauna), per facilitare l’interiorizzazione e il distacco anche al di fuori delle sessioni di meditazione.

A chi è rivolto

Possono partecipare anche persone non iscritte ai nostri corsi, purché abbiano già un minimo di pratica della meditazione e una sincera aspirazione spirituale. Per costoro si richiede un incontro preliminare.

Il contributo richiesto per l’intero ritiro è di 100 euro (80 euro per studenti e 50€ per gli insegnanti Atman).

Ci sarà inoltre la possibilità di pranzare il sabato e la domenica presso la Cucina Biologica vegana di InFusion.

LE ISCRIZIONI SONO APERTE. Posti disponibili in base al versamento di una caparra di 30€. Le iscrizioni chiudono Sabato 1 Dicembre.

MAGGIORI INFORMAZIONI AI CORSI o scrivendo a: atman@yoga-integrale.it 

Un evento di assaggio: dal Cuore al Sé

Sabato 24 Novembre dalle 16.00 alle 18.30 verrà tenuta una sessione gratuita di presentazione che includerà una meditazione sul risveglio del Cuore spirituale e una meditazione di rivelazione del Sé, Atman. Evento gratuito aperto a tutti. Prenotazione obbligatoria scrivendo aatman@yoga-integrale.it 


 

Nota: nell’articolo che segue trovate il metodo originario di Ramana Maharishi, di non facile accesso per chiunque. Il valore di questa iniziazione consisterà invece nel potervi accedere in modo diretto e naturale, a partire dal risveglio del proprio Cuore spirituale, in una modalità accessibile a tutti coloro che… ci metteranno cuore! 

Un esercizio fondamentale per la rivelazione del Sé Supremo (ATMAN)

 

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestEmail this to someone