L’energia dell’Amore, della Bellezza e dell’Armonia Universale

Nella visione Tantrica, dal punto di vista dei principi universali, si sa che il principio femminile rappresenta la manifestazione di Dio come nomi e forme, mentre il principio maschile rappresenta l’aspetto trascendentale di Dio.

Per questo motivo, la natura femminile è sempre associata alla bellezza. Ci possiamo giustamente chiedere: dove si può trovare la bellezza suprema? Gli insegnamenti tantrici ci dicono di cercare questa bellezza dentro di noi, perché la bellezza esteriore può solo riflettere, rispecchiare per pochi istanti la bellezza interiore ineffabile, che trascende tutte le forme.

Da un punto di vista letterario, Sundari significa “bellezza” e l’adorazione di questa grande forza cosmica rappresenta infatti l’inseguimento della bellezza e della beatitudine estatica, attraverso la manifestazione, per arrivare al Divino Assoluto.

Al livello della vita di tutti i giorni, ci immaginiamo la bellezza come perfezione ed armonia delle forme esteriori, come nel caso di una bella donna o di un fiore meraviglioso.

Comunque, nonostante la loro bellezza, se le guardiamo da vicino, potremo notare certi aspetti meno piacevoli. In più, la nostra esperienza di vita ci insegna che qualsiasi bellezza della forma a un certo punto diminuisce o sparisce, a volte dopo poco tempo. Questo fatto succede perché la forma può rappresentare una straordinaria bellezza per un periodo di tempo, però nonostante ciò, la bellezza è, e significa, molto più della forma.

Al livello supremo, la vera bellezza è eterna e viene riflessa solo fino a un certo punto dalle forme effimere e dagli esseri dell’universo. Da questo punto di vista, Tripura Sundari rappresenta più della bellezza delle forme (che è principalmente un attributo di Kamalatmika, la decima Grande Forza Cosmica); Tripura Sundari è proprio l’indescrivibile bellezza nella percezione della divina perfezione. Questo è il motivo per quale la bellezza non dovrebbe essere mai considerata come inerente agli oggetti, essa origina nella luce della coscienza divina che si trova in ogni singolo essere.

 Le meditazioni di comunione con Tripura Sundari, in corrispondenza del momento astrologico di massima influenza benefica, in cui la Terra si trova maggiormente esposta alle energie sottili di questa Grande Forza Cosmica, permettono di beneficiare di una maggiore “integrazione Divina armoniosa” in tutte le attività che ci si appresta a compiere.

Le date e gli orari delle meditazioni mensili di comunione con Tripura Sundari le trovate alla home page alle Meditazioni del Mese.